L’attività dell’urbanista viene prevalentemente iscritta all’interno della gestione degli spazi pubblici ossia della città. Per utilizzare le parole di Marcello Vittorini: “La città nasce con una sua dimensione, nasce con una sua delimitazione e con una intenzione essenziale, che è soprattutto quella di definire gli spazi pubblici di relazione. Lo spazio pubblico di relazione, delimitato preventivamente con gli isolati e i luoghi centrali, con i tessuti e con i limiti, costituiscono, in estrema sintesi, i fattori di qualità della città. “Fare urbanistica significa quindi dimensionare in modo appropriato gli spazi per le funzioni e i servizi previsti garantendo la presenza dei fattori che determinano la qualità della vita in questi luoghi.
Chinese (Traditional)EnglishFrenchGermanItalianRussian